Salvarli per salvarci…

 “Presi dalle nostre ansie patologiche nei deliri di una civiltà ormai decaduta nel buio della ragione,
nelle paure di un popolo senza identità che si illude di essere al centro del mondo,
l’unica salvezza che ci resta è quella di prendere al volo l’opportunità che l’epoca attuale viene a offrirci…
quella di aprire le porte a chi fugge per salvarsi.
Dunque salvarli per salvarci”

 

migranti

 

“V’è l’urgente necessità di un cambio di prospettiva,
una conversione che spinga verso quella terra di mezzo dove c’è il cuore,
dove si scoprono bellezza e virtù,
dove l’agire e il pensare umano siano completamente sdoganati da ogni forma di corruzione,
sia morale che materiale.
Questo impulso deve portare a recuperare ciò che eravamo e abbiamo deciso di eliminare,
la nostra storia e le nostre origini, la difesa dell’umano…
…sentendoci esseri umani”

 

migranti1
“Il desiderio di unità scaturisce da ponti instaurati con i diversi mondi che compongono il mondo.
Si tratta di una tensione viscerale verso il compimento del noi, nella realtà presente”

 

20150211-lampedusa_immigrati-655x436-655x436

 

“L’unità nella diversità è la consapevolezza di arricchirsi imparando dall’altro
e nel contempo la gioia di sentirsi dono.
Quanto è grande nel mio cuore questa volontà?
Quanto arde nel mio cuore il desiderio di concorrere alla costruzione di ponti di unità?

 

vita mano nella mano

 

“L’unità, miracolo da tutelare e coltivare con pazienza e amore.
Da difendere da chi ne prova invidia e pregiudizio.
Dono di sé.
Bellezza infinita, scintilla d’eternità”

 

 

 

Brani tratti da “La piuma tra cielo e terra”
di Simone Caruso
 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...