La speranza a due passi dall’inferno: ricordi e considerazioni sui rifugiati siriani

Sorgente: La speranza a due passi dall’inferno: ricordi e considerazioni sui rifugiati siriani

Il mondo ha bisogno di testimoni di Verità. Soprattutto oggi, nella nostra società occidentale, ammorbata di individualismo, muri e indifferenza. Guardare “oltre” per scoprire l’Altro. Donare sé stessi fa scoprire la vera libertà.

Condivido il bellissimo articolo della blogger e cooperante Alessandra Contigiani sulla sua esperienza nel nord della Giordania al confine con la Siria, nel 2014, presso uno dei più grandi campi profughi siriani, insieme a un gruppo di bambini, perlopiù rimasti orfani.

Una testimonianza importante, da leggere e meditare.

Grazie Alessandra!

3 pensieri riguardo “La speranza a due passi dall’inferno: ricordi e considerazioni sui rifugiati siriani”

  1. Purtroppo molte persone che hanno vissuto queste esperienze interessanti non hanno visibilità nella nostra società. Piuttosto che far parlare loro si predilige la presenza di influencer dai contenuti vuoti o superficiali. È un peccato non riuscire a portare alla ribalta tali persone in gamba.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...