La vera libertà

donna carcere

 

Col tuo corpo non puoi fisicamente uscire,
ma i tuoi occhi hanno imparato a guardare oltre le mura,
le sbarre e l’odore metallico della tua prigione.
Nell’immensità della tua anima esiste un mondo
che può essere compreso solo da chi cerca 
la verità dentro di sé.
Uscendo fuori di sé.
Abituata al silenzio della tua cella
hai percepito che quello che più conta della vita
è cercare l’essenziale.
Fuori dalla finestra del tuo cuore si affaccia
l’assoluta bellezza che trasforma tutte le cose;
le sei andata incontro e hai avuto in dono
una carezza d’infinito.
Una carezza che ti proteggerà per sempre.
E nel guardarti stamattina,
contemplando i tuoi occhi
che fissavano ciò che è invisibile ad occhio umano,
ho compreso che tu sei
un dono prezioso e meraviglioso.
Sei il riflesso di luce di quella bellezza,
chiamata libertà.

 

© COPYRIGHT, tutti i diritti riservati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...