Per salvarli e per salvarci. Marina Corradi, Avvenire

aleppo-syria[1]

Un articolo pieno di umanità e solidarietà, parole dense di bellezza, tristezza e poesia. Un mirabile editoriale di Marina Corradi, scritto sull’Avvenire del 29 agosto 2015.

Una domanda che come riflesso di ogni parola scritta nell’articolo, risuona come eco assordante e assillante…

“Uomo dove sei?”

http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/per-salvarli-e-salvarci.aspx

Pasolini ucciso una seconda volta – Ilfattoquotidiano.it – Diego Fusaro

Il potere distorce e annacqua le verità scomode.

Così anche un personaggio controcorrente come Pasolini, oggi diventa oggetto da esposizione del grande show business del pensiero unico.

Riflettendo sulle celebrazioni dedicate ai 40 anni dalla sua morte, il filosofo Diego Fusaro sostiene giustamente che Pasolini “non lo si deve mai ricordare come colui che disse apertamente che “l’antifascismo archeologico” e liturgico serve oggi da alibi per legittimare la società dei consumi e il classismo planetario, ossia il nuovo fascismo che si presenta come libertà universale”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/02/pasolini-ucciso-una-seconda-volta/2180845/

Schemi mentali

20150823_093736[2]

Oggi voglio darmi una missione, quella cioè di non crearmi aspettative dalla vita. Troppo spesso ho agito volendo prevedere tutto, coltivando orgoglio e presunzione. Anteponendo i miei bisogni al bene comune.

Da oggi voglio pormi maggiormente in ascolto…

Dissolvere i propri schemi mentali per far sì che il vento dello Spirito possa creare l’inaspettato, anche dove sembra non esserci speranza alcuna.

Persino da un terreno arido è possibile scorgere la via della bellezza…